Codice 2021/08/30A Luogo Tipo

TOUR DELL’ARMENIA

Terra di civiltà antiche e moderne

L’Armenia, culla del Cristianesimo, con i suoi cieli immensi e la sua gente accogliente è il luogo ideale dove compiere un pellegrinaggio, un viaggio fisico e mentale, una deviazione dal percorso quotidiano della nostra vita per ricongiungersi all’essenza delle cose e al sacro.

Data partenza

Dal 30 agosto al 06 settembre 2021

ENTRO IL 31 MAGGIO € 1.290,00
Fino ad esaurimento € 1.390,00
All’iscrizione acconto di € 400,00

1° GIORNO – LUNEDI’ 30 AGOSTO 2021
VENEZIA – YEREVAN
Ritrovo dei Signori Partecipanti, sistemazione in pullman e trasferimento all’aeroporto di VENEZIA. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea per l’Armenia. Arrivo in tarda serata a YEREVAN, incontro con la guida/accompagnatore locale e trasferimento in hotel per il pernottamento.

2° GIORNO – MARTEDI’ 31 AGOSTO 2021
YEREVAN
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Giornata dedicata alla visita panoramica della città. Visita del monumento Mair Hayastan, la Madre dell’Armenia, da dove si gode di una bellissima vista sulla città. Proseguimento per la visita all’Istituto dei Manoscritti antichi Matenadaran (ingresso incluso), dove sono conservati importanti manoscritti di illustri studiosi e scienziati ed i primi libri stampati in Armenia risalenti al XVI sec. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita a Tsitsernakaberd Memoriale e Museo dedicato alle vittime del genocidio degli armeni del 1915.

3° GIORNO – MERCOLEDI’ 01 SETTEMBRE 2021
YEREVAN – KHOR VIRAP – NORAVANK – KARAHUNJ – GORIS
Prima colazione in hotel e partenza verso il sud dell’Armenia per la visita al Monastero di Khor Virap, un importante luogo di pellegrinaggio dove San Gregorio Illuminatore fu imprigionato per 13 anni prima di conversione dell’Armenia nel 301 d.C. Dal Monastero si gode di una splendida vista del biblico Monte Ararat. Terminata la visita, proseguimento per la regione di Vayots Dzor per la visita al Monastero di Noravank (XII-XIV), in spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Pranzo in ristorante. Partenza verso Goris con sosta al Karahunj/Zorats Qarer, uno dei più grandi osservatori risalente al V millennio a.C. Arrivo a Goris e sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

4° GIORNO – GIOVEDI’ 02 SETTEMBRE 2021
GORIS – TATEV – SELIM – SEVAN – DILIJAN
Prima colazione in hotel. Visita del Monastero Tatev, spettacolare complesso culturale ed educativo immerso nella natura, a cui si accede con la seggiovia (lunga 5700 m). Al termine, partenza per il passo di Sulema con sosta al caravanserraglio di Selim del 1332. Arrivo sul Lago Sevan (2000 m s.l.m.). Pranzo in ristorante. Visita a Noraduz dove si trovano monumenti di varie epoche e una vasta quantità di khachkars (pietre croci), una delle manifestazioni più originali della cultura e del costume religioso armeno. Visita del Monastero Sevanavank (Chiese di Penisola) del IX secolo, da cui si gode una bellissima vista sul lago. Proseguimento per Dilijan e sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

5° GIORNO – VENERDI’ 03 SETTEMBRE 2021
DILIJAN – ALAVERDI – YEREVAN
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per la città di Alaverdi, una città con miniere di rame situata nella valle del fiume Debed, nell’Armenia nordorientale. Sosta lungo il percorso presso un villaggio della minoranza etnica dei russi-molocani per gustare con loro una tazza di tè. Arrivo ad Alaverdi per la visita al Monastero di Sanahin (X-XIII sec.) e al Monastero di Haghpat (X – XIII sec.) che si trova 11 km a est di Alaverdi sul bel crinale di una montagna. Pranzo e rientro a Yerevan (circa tre ore in pullman). Arrivo e sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

6° GIORNO – SABATO 04 SETTEMBRE 2021
YEREVAN – ETCHMIADZIN – YEREVAN
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Complesso di Etchmiazdin, vero e proprio centro spirituale del Cristianesimo in Armenia: visita della Cattedrale, il più antico tempio cristiano del Paese e residenza ufficiale dei Cattolici armeni. Visita alla chiesa di S. Hripsime, visita alle rovine di Zvartnots con il Tempio del Paradiso degli Angeli. Rientro a Erevan. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Mercato all’aperto di Yerevan, molto particolare per colori e profumi

7° GIORNO – DOMENICA 05 SETTEMBRE 2021
YEREVAN – GARNI – GEGHARD – YEREVAN
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Partenza per Garni. Sosta presso l’Arco di Yeghishe Charents, da dove si gode di una splendida vista del Monte Ararat. Visita al Tempio pagano di Garni, dalle classiche linee ellenistiche. Proseguimento per il Monastero di Gheghard, noto nell’antichità come quello della Lancia, nome derivato dalla reliquia che si narra ferì il costato di Gesù. Pranzo presso il villaggio di Garni, con dimostrazione della preparazione del pane tipico armeno: lavash, cotto nel forno interrato. Rientro a Yerevan e visita del Museo Storico dell’Armenia.

8° GIORNO – LUNEDI’ 06 SETTEMBRE 2021
YEREVAN – VENEZIA
Al mattino presto trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per VENEZIA. Arrivo e trasferimento in pullman alle località di origine.

  • i trasferimenti da e per gli aeroporti
  • volo aereo di linea in classe economica
  • tasse aeroportuali e adeguamento carburante alla data del 31/10/2020
  • sistemazione in hotel 4 stelle (classificazione locale) in camere doppie con servizi
  • i pasti come da programma, acqua inclusa
  • visite ed escursione con guida parlante italiano
  • gli ingressi previsti da programma
  • auricolari per tutto il tour
  • assicurazione medico bagaglio e annullamento
  • nostro accompagnatore
  • le camere singole (suppl. di EURO 140,00)
  • le mance obbligatorie (30,00 euro per persona)