Codice 2020/09/26A Luogo Tipo

TREKKING IN COSTIERA AMALFITANA

TREKKING IN COSTIERA AMALFITANA

Un Trekking in Costiera Amalfitana per conoscere uno degli angoli più suggestivi d’Italia tra natura selvaggia, paesaggi affascinanti, villaggi ricchi di storia ed arte, campagna strappata alla verticalità delle rupi e spiagge uniche. Facendo base nel paesino di S. Lazzaro di Agerola, a 640 m a picco sul mare, faremo alcune delle più belle escursioni alla scoperta di questo straordinario territorio. Le escursioni, pur essendo prive di difficoltà oggettive, non sono piatte e banali passeggiate lungo mare e richiedono un minimo di impegno fisico specialmente nel salire e discendere le lunghe scalinate dell’antica viabilità.

Data partenza

Dal 26 settembre al 01 ottobre 2020

Fino ad esaurimento € 750,00
All’iscrizione acconto di € 250,00

1° GIORNO – SABATO 26 SETTEMBRE 2020

Ritrovo nel primo pomeriggio alla Stazione Centrale di Napoli, trasferimento con pulmino privato ad Agerola e sistemazione nelle stanze. Passeggiata per le vie e i panorami del paese e incontro con la guida per la presentazione dei trekking. Cena in struttura.

2° GIORNO – DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020
Dislivello: m 280 / Tempo di percorrenza: h 5
Colazione e cena in struttura. Pranzo libero al sacco. L’antico percorso Amalfi – Minori passando per Ravello
Dopo colazione raggiungiamo in pullman Amalfi da dove ha inizio l’escursione che ci porterà a Minori. Sfruttando le scalinate ed i percorsi che si sviluppano tra terrazzamenti ricchissimi di agrumeti e vigneti, sempre con il mare a fianco, camminiamo tra borghetti, chiese facendo una lunga sosta a Ravello, una delle perle della Costiera dove saremo liberi di visitare le splendide ville o di “perderci” tra i vicoli dove il tempo sembra essersi fermato. Da qui si riparte a piedi in direzione Minori lungo l’antica viabilità fatta quasi esclusivamente di scalinate che ci porta ad attraversare piccoli villaggi dall’evidente antico splendore. A Minori, oltre alla possibilità di fare l’ennesimo bagnetto o visitare la Villa Romana, siamo “obbligati” ad una visita alla famosa pasticceria De Riso e al piccolo limoncellificio Mansi. Rientro in pulmino ad Agerola.

3° GIORNO – LUNEDI’ 28 SETTEMBRE 2020
Dislivello: m 550 / Tempo di percorrenza: h 5
Colazione e cena in struttura. Pranzo libero al sacco. Il Monte Tre Calli. Oggi rimaniamo in quota! Dopo colazione, breve spostamento con bus di linea per raggiungere Bomerano e da qui, inizieremo a salire a piedi attraverso i boschi del monte che domina sull’altipiano, ma soprattutto su tutta la Penisola Sorrentina con Capri e le Isole Flegree scoprendo anche il Golfo di Napoli. Una vera escursione di montagna che con uno sforzo non eccessivo dona enorme soddisfazione.

4° GIORNO – MARTEDI’ 29 SETTEMBRE 2020
Dislivello: m 310 / Tempo di percorrenza: h 5
Colazione e cena in struttura. Pranzo libero al sacco. Amalfi – Pontone – Amalfi: tra boschi a picco sul mare, cascate, villaggi medievali e limoneti. Dopo colazione raggiungiamo con bus di linea il centro di Amalfi e partiamo per l’escursione che ci porterà a scoprire la zona dei limoni più buoni del mondo per poi risalire il corso del fiume Canneto tra giochi d’acqua e cascatelle in un ambiente dalla natura avvolgente che per qualche istante fa dimenticare di essere quasi in riva al mare. Una volta raggiunto il villaggio di Pontone, con panorami stupendi sul mare e sulla capitale dell’antica Repubblica Marinara, approfittiamo per assaporare alcune delizie locali. Dopo pranzo scendiamo verso Amalfi per un meritato riposo in spiaggia o per una visita alle bellezze della città. Rientro in pulmino ad Agerola.

5° GIORNO – MERCOLEDI’ 30 SETTEMBRE 2020
Dislivello: m 250 / Tempo di percorrenza: h 5
Colazione e cena in struttura. Pranzo libero al sacco. Da Agerola a Positano: il “Sentiero degli Dei”
Dopo colazione, breve spostamento con bus di linea per raggiungere Bomerano da dove partiremo a piedi alla volta di Positano. Un’escalation di emozioni; un continuo cambio di prospettive e di ambienti, ma con la costante di un immenso mare su un lato, natura selvaggia e rupi verticali dall’altro. Visita libera di Positano a fine escursione e riposo nella spiaggetta di Fornillo. Da Positano ad Amalfi in traghetto, per seguire con lo sguardo i sentieri appena percorsi. Da Amalfi, rientro in pulmino ad Agerola.

6° GIORNO – GIOVEDI’ 01 OTTOBRE 2020

Colazione in struttura. Dopo colazione, trasferimento con pulmino privato alla Stazione Centrale di Napoli con arrivo previsto per le ore 10 circa.

  • trasferimenti locali con pulmino privato
  • trasferimento traghetto Positano-Amalfi
  • sistemazione in camere doppie e multiple con servizi
  • i pasti come da programma
  • le visite guidate come da programma
  • assicurazione medico bagaglio
  • il viaggio fino alla Stazione Centrale di Napoli
  • trasferimenti con bus di linea (2/3)
  • i pasti liberi